3 località da non perdere sul Lago di Garda

Da nord a sud, il lago più grande d’Italia non smette di affascinare i suoi visitatori: un viaggio perfetto per osservare il paesaggio mutare chilometro dopo chilometro, potrebbe essere il giro del Lago di Garda, fermandosi località dopo località a caccia di musei, castelli, ristoranti, attrazioni per i più piccoli e panorami da immortalare con il proprio smartphone.

Se hai scelto il Garda come destinazione per il tuo prossimo viaggio, allaccia le cinture e scopri 3 località di questo immenso bacino lacustre, che ti offriranno sport all’aria aperta in qualunque stagione, clima mite e scorci mozzafiato fra montagne verdeggianti e il blu delle acque.

Certo il Lago di Garda è splendido se scoperto tutto dalla sponda veronese a quella bresciana passando per la punta più a nord in provincia di Trento.

I paesi più a sud, senza grandi montagne sembrano località della parte più meridionale del Belpaese mentre a Nord le alte cime che abbracciano il lago lo fanno sembrare un fiordo norvegese.

Proprio questo paesaggio unico nel suo genere fa sì che tre località nella parte più a nord del lago, meritino una visita ben più prolungata, vediamo quali sono:

1- Riva del Garda. La chiamano la “perla” del lago e non è difficile capire perché. Ai piedi delle Dolomiti del Brenta, Riva è baciata da un clima mediterraneo pur facendo parte della regione Trentino. I suoi venti costanti e regolari ne fanno la capitale, insieme all’altra località di cui ti parleremo, Torbole, degli sport dove essi sono protagonisti: windsurf e vela. I sentieri che si inerpicano sulle montagne sono invece il paradiso degli escursionisti, sia a piedi che in mountain bike. Splendidi i suoi simboli: la Torre Apponale, il Bastione e la Rocca di Riva.

Torre Apponale – Riva del Garda

2- Torbole sul Garda. Te l’abbiamo anticipato: Torbole è un gioiello da visitare assolutamente, un fiabesco centro storico, una ex dogana simbolo della cittadina, spiagge chilometriche, sentieri super panoramici, ristoranti sul lago per cene intime e tanto profumo di mediterraneo: qui abbondano limoni e ulivi secolari. Hai preparato la macchina fotografica?

Torbole sul Garda

3- Limone sul Garda. Come si fa a non amare questo splendido e caratteristico borgo? Qui, come il nome suggerisce, i limoni sono i protagonisti! Famosa per le sue antiche limonaie, il suo pregiato olio extravergine d’oliva e per la longevità (pare che ci sia un gene che contraddistingue la popolazione), questa “cartolina” a cielo aperto ci stupirà per viuzze strette e inerpicate, botteghe storiche e passeggiate rilassanti.

In realtà tutto il Lago di Garda è da scoprire e visitare pian piano. La vita frenetica qui non è di casa, il relax è la parola d’ordine per un viaggio da queste parti insieme a tanta voglia di vivere all’aria aperta e godersi una vacanza fra sport, buona tavola e bellezza.

Stai cercando già un hotel in una di questa località? L’Ambassador Suite Hotel a Riva del Garda ti garantirà relax (grazie alla sua splendida piscina e all’ampio giardino), vicinanza al lago (1 minuto a piedi) e zero stress. Tutto a portata di mano, ogni confort desiderato e persino un’abbondante colazione per un inizio giornata coi fiocchi. A te, non resterà altro che goderti la bellezza del Lago di Garda!

Lascia un commento

  • Mountain Garda Bike Ecolabel Outdoor friendly Club Comfort Bayern Monaco Riva del Garda Mice