I migliori 3 percorsi bike sul Lago di Garda Trentino

Per gli amanti delle due ruote il paradiso si chiama Lago di Garda. Oltre mille chilometri di sentieri segnalati per tutti i livelli, paesaggi incredibili, scorci suggestivi e una natura rigogliosa che assicurano a tutti gli appassionati di mountain bike in vacanza da Riva del Garda al sud del lago, un soggiorno che rimarrà indelebile nella memoria.

Il Lago di Garda settentrionale è, ancor più che ogni altro versante del lago più grande d’Italia, un luogo di delizia per tutti gli appassionati di mtb. Impossibile ricordare tutti i percorsi, noi ve ne segnaliamo 3 da vivere insieme alla vostra bike per non perdere neanche un’emozione!  Partiamo!

  1. LAGO DI TENNO. A due passi da Riva del Garda c’è un lago verde smeraldo e poco più distante un borgo annoverato fra i più belli d’Italia, Canale. Un giro in mountain bike qui lo ricorderete a lungo:  il percorso prevede una lunghezza di 25 km, un dislivello di 555 m e una durata di 2 ore. Difficoltà: Media. Tra panorami mozzafiato, una natura verdeggiante e storia questo percorso si farà ricordare a lungo!

  2. MAROCCHE. Un paesaggio lunare, una natura selvaggia e aspra. Stiamo parlando del bellissimo biotopo Marocche di Dro e di un percorso lungo ma non difficile che porta al limite nord della valle del Sarca. Da Arco e il suo romantico castello si prosegue verso nord e si costeggia un panorama famoso anche per le arrampicate (la celebre parete zebrata) fino ad arrivare a Pietramurata. Da qui inizia il percorso di ritorno che costeggia il biotopo delle Marocche, deserto pietroso d’epoca postglaciale. Qui fermatevi a scattare una foto! Vi sembrerà di stare sulla luna. Il percorso è di media difficoltà: 27 km di lunghezza per una durata di 3 ore circa.

  3. Il giro della “Busa”. Si chiama così tutta la zona del Lago di Garda Trentino e un giro in mountain bike di tutta quest’area è a dir poco emozionante! Prendete la vostra mtb (o anche per i meno allenati l’emtb) e scoprite in bicicletta tutta la busa! Partendo da Arco attraverso vie campestri, vigneti e frutteti proseguite verso la frazione di S.Alessandro (Riva del Garda). Una bella strada larga e protetta da una corsia ciclabile porta direttamente al Porto S.Nicolò di Riva del Garda, proseguite quindi fino al centro di Torbole e salite verso Nago. Qui scoprirete i ruderi di Castel Penede e riscendendo, la meraviglia delle “Marmitte dei Giganti”, suggestivi pozzi glaciali. Qui si inizia il sentiero Prealta, molto panoramico con fondo sterrato, che arriva fino a Pratosaiano. Ancora 2 km. e si giunge nuovamente ad Arco.

Queste sono solo tre idee per tre percorsi da affrontare in mountain bike scoprendo così uno dei luoghi più suggestivi d’Italia: il Lago di Garda.

E se l’indecisione si fa sentire, fermati. Dai un’occhiata alle nostre proposte e ricorda che l’Ambassador Suite Hotel, a soli 3 minuti dalle spiagge di Riva del Garda e direttamente collegato alle principali ciclabili, è un hotel sport friendly. Troverete un deposito bike video sorvegliato per dormire sonni tranquilli (in tutti i sensi!).

Da noi, tu, appassionato di bike, potrai usufruire di convenzioni speciali, scontistiche e tutto il sostegno di cui hai bisogno per tua vacanza attiva.

Non aspettare, prenota ora.

Lascia un commento

  • Mountain Garda Bike Ecolabel Outdoor friendly Club Comfort Bayern Monaco Riva del Garda Mice